TOLLERANZA CON L’INTOLLERANZA?

  • 1 anno fa
  • 1

Viviamo in una società sempre più tollerante o, al contrario, più intollerante che mai? Non importa dove nasciamo, dove cresciamo o dove viviamo? La nostra razza, etnia, religione o cultura non è importante? La diversità è una delle caratteristiche principali dell’essere umano. Le differenze ci rendono unici e arricchiscono la nostra società. Il problema è che viviamo in un mondo in cui è difficile accettare la diversità.

Ogni cultura è diversa, ogni individuo ha un’identità culturale e la diversità culturale si manifesta nella diversità della lingua, dell’arte, della musica, delle credenze religiose. Tutti impariamo da tutti. La diversità ci aiuta a sviluppare la creatività. 

Tolleranza significa rispettare, accettare e apprezzare la ricca diversità delle culture, delle nostre forme di espressione e dei diversi modi di esprimere la nostra condizione umana. La tolleranza ci porta a una convivenza pacifica.

Senza tolleranza non c’è libertà.

L’intolleranza è la mancanza di rispetto per la diversità. È una delle grandi sfide che l’umanità deve affrontare. L’intolleranza mina la convivenza e la libertà. 

Possiamo essere tolleranti con l’intolleranza o dovremmo essere intolleranti con l’intolleranza?

Compare listings

Confrontare